I Livelli di Reiki

4 livelli strutturati all'interno del percorso di crescita

L'Accademia propone un percorso evolutivo all'interno del quale vengono appresi e approfonditi i 4 livelli della disciplina Reiki. Ciascun livello è legato ad una parte specifica dell'essere umano e riguarda un piano preciso di cui ogni uomo è composto (fisico, emozionale, mentale, spirituale).

 

La conoscenza e la pratica degli strumenti dei vari livelli permette passo dopo passo di incrementare la consapevolezza, portare in luce quali sono gli aspetti della vita che determinano disequilibrio e agire per il proprio massimo bene affinché si ristabilisca uno stato di armonia.

 

Durante il cammino ci si può sorprendere di come sia possibile raggiungere gioia, serenità, benessere. Allo stesso tempo si scopre che tutto questo è realizzabile attraverso la propria disponibilità a guardarsi dentro onestamente e con la voglia di conoscersi e capire quale sia la propria direzione.

 

L'Accademia, attraverso la disciplina, offre grandi opportunità da regalare a se stessi e per questo è strutturata in modo da trasmettere, all'interno di un triennio, tutti gli insegnamenti tradizionali del Reiki giapponese secondo i seguenti livelli:

 

1° Livello di Reiki

Il Primo Livello di Reiki è un corso aperto a tutti, della durata di due giorni durante i quali si affrontano argomenti teorici quali la storia di Reiki, la visione olistica della malattia, l'energia e altro ancora. Si ricevono quattro armonizzazioni energetiche di primo livello, al fine di ripulire i propri canali energetici e divenire a propria volta canali dell'energia Reiki e trasmetterla attraverso le mani.

 

2° Livello di Reiki

Il Secondo Livello è un percorso di più incontri durante i quali iniziare a comprendere cosa significa fare Crescita Personale e approfondire le tecniche Reiki, a partire da quelle tradizionali della scuola a cui si fa riferiimento (Komyo Reiki del Maestro Inamoto) e proseguendo con l'integrazione di altre scuole e/o filosofie che allargano sempre di più la gamma di strumenti a disposizione per il raggiungimento dei propri obiettivi.

 

3° Livello di Reiki

Al Terzo Livello si affrontano temi quali l'energia, il simbolismo, la geometria sacra, la vibrazione, le emozioni, le relazioni, il raggiungimento degli obiettivi, gli archetipi, le cerimonie e l'uso della focalizzazione e dell'intenzione. Si utilizza la condivisione e altri strumenti necessari al proprio cammino nell'approfondimento della disciplina e della conoscenza di sé.

 

4° Livello di Reiki

È il livello in cui si manifesta la volontà di insegnare la disciplina e divenire quindi Maestro di Reiki. Si tratta di un passo evolutivo personale molto importante per cui in Accademia nulla viene lasciato al caso e il praticante è accompagnato con attenzione e professionalità in questa sua scelta di impegno e responsabilità.